Gruppo Inufficio

619 GUANTI PER LAVORAZIONI SPECIALI Normative che definiscono i requisiti dei guanti di protezione La maggior parte delle Norme Europee relative ai guanti di protezione sono rappresentate da un pittogramma in forma di scudo (simbolo di protezione contro il rischio) associato ad una lista di Livelli delle prestazioni ottenuti da uno o più test di laboratorio. Taglia guanto (tg) tg 6 tg 7 tg 8 tg 9 tg 10 tg 11 Lunghezza minima (mm) 220 230 240 250 260 270 Circonferenza del palmo (mm) 152 178 203 229 254 279 Lunghezza (mm) 160 171 182 192 204 215 EN 420 - Requisiti generali e metodi di prova dei guanti di protezione La norma precisa i requisiti generali per quanto riguarda: • Identificazione del fabbricante e marcatura del prodotto. • Innocuità (es. pH dei materiali i più neutri possibili) • Rispetto delle taglie convenute (vedere tabella delle misure per taglia). • Destrezza: (conviene che un guanto procuri più destrezza possibile a secondo l’uso che se ne deve fare). • Composizione del guanto. • Imballaggio, stoccaggio, lavaggio. RISCHI MECCANICI EN 388 LIVELLI DI PRESTAZIONE LIVELLI DI PRESTAZIONE LIVELLI DI PRESTAZIONE Resistenza all’abrasione Resistenza al freddo convettivo Comportamento al fuoco Resistenza al calore da contatto Resistenza al calore convettivo Resistenza al calore radiante Resistenza ai piccoli schizzi di metallo fuso Resistenza ai grossi schizzi di metallo fuso Resistenza al taglio Resistenza al freddo da contatto Resistenza allo strappo Permeabilità all’acqua Prova di impermeabilità Prova di impermeabilità Prova di permeazione Resistenza alla perforazione MICRO ORGANISMI EN 374 RISCHI CHIMICI EN 374 CALORE E FUOCO EN 407 CONTAMINAZIONE RADIOATTIVA EN 421 RISCHI DOVUTI AL FREDDO EN 511 0 al 4 0 al 4 0 al 4 0 al 4 0 al 1 0 al 4 0 al 4 0 al 4 0 al 4 0 al 4 0 al 5 0 al 5 0 al 5 - Morbido, elastico, impermeabile all’acqua - Buone resistenza meccaniche (perforazione e taglio) ed al freddo - Ottima resistenza all’abrasione, alla perforazione e poca sensibilità al calore - Respinge oli e grassi - Adatto a certi prodotti chimici - Ottima resistenza all’abrasione, alla perforazione ed al calore - Respinge oli, grassi ed idrocarburi - Adatto a certi ambienti chimici aggressivi - Buone resistenze meccaniche e al freddo - Respinge acidi ed idrocarburi - Adatto a degli ambienti chimici aggressivi - Sempre supportato - Buone resistenze all’abrasione ed alla lacerazione - Microporoso e molto elastico - Grande sensibilità Elasticità/Flessibilità Abrasioni Acidi Basi (Calce, Sode) Oli/Grassi Idrocarburi Solventi aromatici (stirene..) Solventi chetonici Acetati (sgrassanti) Pecauzioni d’uso DA EVITARE Prodotti petroliferi, oli, grassi e acidi Chetoni, acidi, alcool Solventi clorati Chetoni e solventi aromatici / clorati Prodotti chimici LATTICE Punti forti NITRILE NEOPRENE PVC POLIURETANO -Sconsigliato Medio Buono Molto Buono A - F P Nuova resistenza al taglio TDM EN ISO 13997 (indicata con lettera) Resistenza all’urto

RkJQdWJsaXNoZXIy MTkxODk=